INTM 4: Beatrice out alla prova sportiva

Ieri, mercoledi 13 aprile è andata in onda la terza puntata di Italia’s Next Top Model 4 che ha visto l’eliminazione di Beatrice.

Ma andiamo con ordine: la settimana inizia con un Michael Giannini davvero furioso per come le ragazze tengono l’appartamento. Tanto disordine e tanta sporcizia, occorre rimediare immediatamente altrimenti niente prova ricompensa!
Le ragazze si trasformano quindi in casalinghe perfette e a parte Francesca, che nonostante i suoi 19 anni non ha mai preso in mano una scopa, riescono a ridare splendore (per modo di dire) al loro appartamento. Michael è contento e la prova ricompensa si fa. Questa consiste nell’indossare uno degli abiti di Antonia Dell’Atte e posare per Michael sulle scale della casa. Si scatterà con una Polaroid usando il flash integrato …

Vince la prova la bellissima Alice che deve scegliere come ricompensa tra una lavatrice e una chiamata a casa; sceglie la telefonata a casa sia per lei che per le sue compagne d’avventura.

Giusto il tempo di asciugarsi le lacrime e siamo già in sfida. Questa volta la sfida consiste in un servizio fotografico per pubblicizzare una bevanda energetica. Siamo all’Idroscalo di Milano le ragazze devono essere stanche e assetate e per portarle nel “mood” giusto Antonio Rossi fa loro da personal trainer d’eccezione facendole correte, andare in bici e arrampicare.

Sul set alcune ragazze si perdono completamente e Beatrice è giudicata la peggiore dopo essere andata al ballottaggio con Valeria che non si è impegnata e ha scattato una foto con poca verve.

Come al solito in studio purtroppo viene dato poco spazio al risultato degli scatti. Agli amici fotografi posso dire che si è scattato di pomeriggio con il sole calante e la scena era illuminata da un flash ottagonale posto alle spalle del fotografo. Uno schema molto semplice per dei risultati soddisfacenti soprattutto quando il sole calante ci metteva lo zampino.

Alla prossima puntata!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *