INTM 4: Giulia va a casa alla seconda puntata

E’ la diciottenne di Aprilia Giulia la seconda eliminata di Italia’s Next Top model 4.  I giudici l’hanno ritenuta troppo giovane ed impreparata per un mondo che va a mille all’ora e può travolgere le ragazze più fragili.

La seconda puntata del talent si apre con il classico cambio look. Da copione pianti, polemiche ecc, per un taglio oppure un cambio di colore. Beh, menomale che queste ragazze vogliono fare le modelle. Come al solito arriva Natasha e sistema tutti i malumori, spiegando quanto è duro il mondo della moda e quali sono i sacrifici che devono essere affrontati.

Dopo il cambio look arriva all’appartamento una passerella. E’ il primo allenamento sotto gli occhi attenti di Michael Giannini e di una modella professionista davvero molto brava. Emergono subito le lacune delle ragazze e alcune di loro non sono per nulla a loro agio in questa veste. Un po’ di allenamento e via per la seconda prova eliminazione che è appunto una sfilata all’ex Ansaldo di Milano, centro creativo di Milano Loves Fashion.

Le modelle indossano le creazioni eccentriche e ipermoderne di quattro giovani stilisti appena usciti dalla Scuola di Moda Marangoni. Si crea così un binomio perfetto: modelle e stilisti in erba per una sfilata davanti a un folto pubblico di esperti di moda.

Si passa in studio, arrivano i commenti e le promozioni. Le ultime due ragazze a ricevere il verdetto sono Benedetta e Giulia. La prima è “molto bella ma l’indecisione ha oscurato tutta la sua bellezza” spiega Natasha. La ragazze è stata la migliore durante la prima puntata ma in passerella ha dimostrato tantissimi limiti. La giuria decide, però, di salvarla. È, invece, Giulia, fra le lacrime, a dover abbandonare la passerella e il talent.

“È stata comunque una bella esperienza” afferma la ragazza. E sul verdetto dice: “In poche settimane sono cresciuta molto”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *