8. Tutti per uno…

Con la puntata di oggi cureremo i dettagli del nostro set così che nel prossimo articolo saremo pronti ad affrontare il discorso del casting e degli altri aspetti legati ai modelli e alle modelle con cui collaboreremo.

Per ora concentriamoci sulla scelta di trucco, parrucco e abiti. Abbiamo già accennato qualcosa su questi argomenti ma ora vale assolutamente la pena di approfondirli provando a considerarli come un unico elemento piuttosto che come tre distinti fattori che poi inevitabilmente faticheremmo a far funzionare insieme. Make-up Artist, Hair-Stylist e Stylist dovrebbero lavorare all’unisono perché le loro realizzazioni dovranno “andare d’accordo” una volta composte sulla scena: i colori, le forme e i dettagli dovranno fondersi tra di loro ma non solo, dovranno anche essere in armonia con l’ambientazione e la location per restituirci il miglior risultato possibile… e, affinché la nostra idea possa diventare realtà, avrete già capito dove voglio andare a parare, dovremo coordinare e guidare il lavoro di tutti. Vien da sé che un bravo fotografo prima o poi debba mettere la testa anche in questioni non prettamente fotografiche imparando a capire almeno le problematiche principali legate al lavoro dei suoi collaboratori. Con queste conoscenze saremo preparati ad organizzare, di concerto con il nostro staff, quanto meno l’ordine dei cambi ma, se riusciremo ad approfondire ulteriormente il discorso, potremo capire meglio ciò che avviene intorno a noi a tutto beneficio del risultato finale. Per esempio: io ho imparato che per rendere al meglio su un set fotografico, e per risultare abbastanza resistente, il trucco deve essere molto più “pesante” di come ci si aspetterebbe e il parrucco deve essere sostenuto da uno spropositato numero di forcine!!! 🙂

Scherzi a parte, dal canto nostro, oltre al coordinamento, dovremo anche saper fornire allo staff tutte le informazioni necessarie alla predisposizione di un buon lavoro quindi, quando sceglieremo i modelli, ricordiamoci di raccogliere almeno queste informazioni:

–       Le loro taglie (giacca, pantaloni/gonna, scarpe, ecc…) e non solo le misure.
–       Se hanno i capelli tinti o portano delle extension.
–       Se eventualmente sarebbero disposti a farsi tingere o tagliare capelli e unghie (a seconda dei progetti).

Per non perdere inutilmente del tempo prezioso il giorno del set, già che affrontiamo l’argomento con i nostri soggetti, ricordiamo loro di:

–       Presentarsi sul set struccati.
–       Presentarsi sul set con i capelli puliti (cioè senza gel, lacca, cera, ecc…) e asciutti.

…e i nostri collaboratori ci ringrazieranno!!! 🙂

Dandovi appuntamento alla prossima puntata aggiungo un ultimo consiglio: cerchiamo di provare tutto prima del set. Sarebbe auspicabile verificare che tutto quanto funzioni e sia a posto ma, se proprio non è possibile (come spesso accade), almeno predisponiamo un “piano d’emergenza”: un vestito in più, un accessorio in più, un colore diverso, ecc… Detto così potrebbe sembrare più banale di quel che è quindi stiamo attenti a non farci prendere in contropiede.

Nella gallery di questa settimana vi propongo alcuni scatti tratti da un set caratterizzato da un tema doppio. Lo abbiamo realizzato un paio di anni fà e dovevamo riuscire, approfittando della stessa location e della stessa coppia di modelle, a creare delle foto che condividessero un “gusto un po’ fashion” pur differenziandosi decisamente nel tema di fondo. In pratica abbiamo scattato due shooting uno dietro l’altro e non sarebbe stato possibile senza un attento studio degli abiti, dei trucchi, delle acconciature e delle ambientazioni: per esempio considerate che non era possibile lavare i capelli delle modelle tra uno shooting e l’altro e nemmeno struccarle completamente era un’opzione praticabile quindi si è dovuto fare tutto con un’unica base… una bella impresa per tutto il team… soprattutto trattandosi di Rock-Star e Pin-Up!!! 🙂

Alla prossima.

Ottaviano Moraca – 8-stops Photosinfo@8stop.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *